Le scarpe da corsa sono uno di quegli elementi fondamentali per l’attrezzatura di un runner e scegliere quelle più adatte alle proprie esigenze è fondamentale per garantirsi prestazioni eccellenti che non possono essere assolutamente compromesse dalla cattiva qualità delle scarpe.

Esse permettono al corridore di mantenere il piede comodo e di sentire, affrontandolo al meglio, ogni terreno che percorre. Non solo, le scarpe da running sono dotate, ormai da molti anni a questa parte, di tecnologie all’avanguardia che fanno davvero la differenza tra una scarpa e un’altra garantendo un’esperienza di corsa eccellente anche sui lunghi percorsi.

Non da ultimo, è da considerare anche il fatto che sono diventate dei veri e propri oggetti fashion dal design molto accattivante, cosa che porta anche le persone che non praticano la corsa, ma vogliono indossarle sotto un abbigliamento sportivo o casual, ad acquistare un paio di scarpe da running comode.

OffertaBestseller No. 1
Salomon Speedcross 4, Scarpe da Trail Running Uomo, Nero (Black Metallic), 43 1/3 EU
  • Scarpe da corsa e da trail running maschili, Ideali per lunghe distanze e su percorsi sterrati
OffertaBestseller No. 2
Asics GEL-Cumulus 20, Scarpe da Running Uomo, Blu (Racer Blue/Peacoat 400), 43.5 EU
  • L'intersuola FlyteFoam combina l'ammortizzazione GEL della parte posteriore del piede e della punta per una corsa fluida e leggiadra mantenendo il pieno contatto con il terreno
Bestseller No. 3
DAFENP Unisex Uomo Donna Scarpe da Ginnastica Corsa Sportive Fitness Running Sneakers Basse Interior...
  • Tomaia in maglia leggera, traspirante e morbida, per mantenere i piedi asciutti e comodi

CARATTERISTICHE FONDAMENTALI DELLE SCARPE DA RUNNING

scarpe da running migliori

Quando siamo in procinto di comprare delle scarpe da corsa è bene tenere presenti alcuni elementi fondamentali che esse devono avere per garantirci delle prestazioni eccellenti durante le nostre sedute di allenamento.

Innanzitutto, la suola, il più delle volte realizzata in gomma amalgamata ad altri composti, deve fornire un continuo e perfetto contatto con il terreno, di qualunque tipo esso sia e in qualsiasi situazione climatica.

La tomaia è preferibile in rete mesh, in modo da rendere la scarpa traspirante e accogliente per il piede anche dopo molti chilometri.

Nellintersuola, solitamente, viene inserita la maggior parte delle ultime tecnologie messe in atto dall’azienda produttrice per continuare a migliorare i suoi modelli: parliamo di tecnologie in grado di garantire il massimo ammortizzamento alla scarpa, una perfetta stabilità e una reattività pronta per entrambi i piedi ad ogni falcata.
Come accennato, in commercio ci sono davvero tanti modelli di scarpe da running, anche perché con cadenza biennale – se non annuale – le grandi aziende di calzature sportive propongono nuovi modelli. Per dare un’idea di quali siano delle buone scarpe per correre, vediamo insieme quali sono alcune delle migliori scarpe da running attualmente in commercio.

MIGLIORI SCARPE DA RUNNING DEL 2019

  • BROOKS GHOST 11 SCARPE DA RUNNING PER UOMO

migliori scarpe running brooks

La casa produttrice americana Brooks è un sinonimo di elevata qualità riconosciuta da tutti i podisti, professionisti e non. Le sue scarpe da running sono considerate perfettamente ammortizzanti, morbide e in grado di tenere il piede al sicuro da colpi esterni senza che tutto ciò possa compromettere la prontezza e lo scatto della corsa.
Queste caratteristiche principali appartengono anche alle scarpe da corsa Brooks Ghost 11, mentre una delle principali novità riguarda la suola nella quale è stato inserito un composto di gomma e altri elementi chiamato DNA LOFT – presente anche nella metasuola e nella zona del tallone – che rende più efficiente l’ammortizzazione.

L’intersuola è costituita da una schiuma che si adatta a qualsiasi movimento del piede, accogliendo la forza prodotta da ogni passo per ammortizzarla e spingerla verso il passo successivo.
La suola è segmentata e, insieme alla tecnologia integrata nell’intersuola appena accennata, crea una struttura molto accogliente per ogni tipo di piede e, nello stesso tempo, in grado di affrontare qualsiasi terreno.

I piedi sono ulteriormente protetti dal morbido interno e avvolti saldamente dalla tomaia in air mesh che permette un’ottima traspirabilità con qualsiasi condizione climatica. Le Brooks Ghost 11 sono delle tipiche scarpe da running A3, cioè dotate della massima ammortizzazione, ma questo non le rende affatto scomode da calzare, anzi, la corsa è piacevole e fluida anche per lunghe sessioni di allenamento e il piede è preservato da qualsiasi colpo esterno.

  • MIZUNO WAVE RIDER 22 SCARPE DA CORSA PER UOMO

Le scarpe Mizuno sono anch’esse un esempio di qualità ed esperienza, infatti, la casa produttrice giapponese vanta una tradizione lunga un secolo per quanto riguarda le scarpe da corsa e le tecnologie applicate ad ogni modello che produce non deludono mai nessun atleta.
Anche le Mizuno Wave Rider 22 sono scarpe di categoria A3 e la casa produttrice garantisce con il loro utilizzo una corsa morbida e un supporto mai raggiunto prima. La tomaia è costituita da un doppio strato di rete mesh ingegnerizzata ed è stata posta su tutta la superficie per aumentare la traspirabilità del piede, inoltre sia la linguetta che il collarino che avvolge la caviglia sono ben imbottiti per proteggere il collo del piede e il tendine da qualsiasi colpo esterno.

La suola in gomma, grazie alle sue scanalature, rende il movimento del piede fluido e costante, in grado di affrontare qualsiasi terreno, dall’asfalto allo sterrato, mantenendo sempre un’ottima reattività per nulla compromessa dalla massima ammortizzazione presente in questo modello di scarpe da corsa.

La gomma della suola posizionata sull’avampiede è più morbida per garantire al piede un comodo appoggio, mentre la parte che si trova al tallone è più resistente perché realizzata con gomma al carbonio per un appoggio più saldo. Le sue scanalature donano ad ogni passo più agilità e scorrevolezza che ben si accompagna all’ammortizzazione reattiva di tutta la scarpa.

  • NIKE AIR ZOOM PEGASUS 35 SCARPE DA RUNNING PER UOMO

Questo modello di scarpe da running della Nike è sul mercato da molti anni e la versione Pegasus 35 porta con sè qualcosa di nuovo, ma conserva anche alcune caratteristiche tipiche del marchio. Innanzitutto, si presenta come una scarpa dal design moderno e accattivante – grazie anche all’ampia varietà di colori classici e sgargianti -, che si lascia indossare anche con un abbigliamento casual e sportivo.

E’ una scarpa da allenamento quotidiano e può essere indossata sia dai corridori dilettanti che dai professionisti. Anche la Pegasus 35 appartiene alla categoria A3 – dalla massima ammortizzazione – e può essere indossata per correre su qualsiasi terreno, anche quello bagnato grazie soprattutto all’ottima presa della suola e del battistrada che, con le sue scanalature flessibili, aderisce perfettamente al terreno e spinge il piede verso il passo successivo.

L’intersuola fornisce un’ottima ammortizzazione grazie soprattutto alla tecnologia Crushlon, una miscela di schiuma che rende la corsa gradevole anche dopo molti cicli di allenamento.

La tomaia, realizzata in rete air mesh ingegnerizzata, avvolge piacevolmente il piede regalandogli stabilità ed è abbastanza traspirante da garantire un buon riciclo d’aria all’interno della scarpa. Se vogliamo trovare alla scarpa da running Pegasus 35 un difetto, possiamo trovarlo nella poca imbottitura presente sulla linguetta e nel collarino, cosa che non protegge adeguatamente il tendine.

  • ALTRA MEN PARADIGM 4.0 RED 11 SCARPE DA RUNNING PER UOMO

La Paradigm 4.0 Red 11 è un modello storico dell’azienda Altra, dalla massima ammortizzazione e adatto sia agli allenamenti su asfalto che su terreni sterrati. L’estetica e il design sono molto accattivanti, tanto da poter essere sfruttate come scarpe da running comode per attività non sportive.
Il battistrada è stato realizzato con tecnologia FootPood che permette alla scarpa di modellarsi esattamente a qualsiasi forma di piede, così da migliorare la percezione del terreno e rendere più deciso ogni passo.

La tomaia è stata realizzata in knit, un materiale elastico che avvolge e stabilizza il piede e lascia passare abbastanza aria per garantire un adeguato ricambio e una maggiore freschezza all’interno della scarpa. L’intersuola è realizzata con la tecnologia AltraEgo, un composto a doppia intensità che offre il massimo ammortizzamento, leggerezza, ma, soprattutto, un’ottima reattività. Nella suola sono stati inseriti tre StabiliPod che permettono di scaricare adeguatamente il peso corporeo nel momento in cui il piede tocca il terreno, così da evitare anche possibili storte o lesioni.

  • ASICS GEL-NIMBUS 21 SCARPE DA RUNNING PER UOMO

Il modello Nimbus dell’azienda giapponese Asics vanta una tradizione di tutto rispetto, amata da tutti i corridori per il massimo comfort – grazie anche all’introduzione dell’adattive Gel – e l’estrema adattabilità. Anche questo è un modello di scarpa per correre di categoria A3, dall’eccellente ammortizzazione che va di pari passo con la reattività percepibile ad ogni passo.

Il battistrada è durevole ed in grado di percorrere anche sentieri sterrati, mantenendo sempre un occhio di riguardo.

La tomaia fluid skin a 360° avvolge la scarpa con un doppio strato che si adatta al piede e lo sostengono con una maggiore flessibilità per tutta la durata della corsa. Inoltre, anche in questo caso, la tomaia assicura una traspirabilità ottimale così da evitare problemi di sudorazioni e di vesciche.
L’intersuola è stata realizzata sfruttando due nuove tecnologie, la FlyteFoam Lyte e la FlyteFoam Propel, che permettono al corridore di controllare meglio l’energia prodotta dal piede quando tocca il terreno.

Write a Comment